CAMBOGIA 8 AGOSTO

CAMBOGIA 8 AGOSTO

Angkor, la più estesa area archeologica del mondo dove
gli archeologi classificarono 276 monumenti di primaria importanza. Il capolavoro indiscusso dell’architettura e dell’arte khmer è l’Angkor Wat con i suoi 1200 metri quadri di raffinati bassorilievi che offrono la spettacolare testimonianza di un’arte figurativa di eccelsa raffinatezza.

CAMBOGIA

€ 3.400 a persona

[La quota comprende: voli di linea da LINATE, dettagli programma in agenzia, Tour in esclusiva con GUIDA locale parlante italiano, trasferimenti da/per l’aeroporto, trasporti interni, assicurazioni sanitaria e annullamento, assistenza h24.]

Vuoi un preventivo per la tua FAMIGLIA o per una compagnia di AMICI? Preferisci viaggiare in ALTRE DATE? Desideri PERSONALIZZARE l’itinerario?

CHIEDICI la tua proposta IDEALE SENZA IMPEGNO scrivendoci a info@peveroviaggi.it

Date
8 agosto 2024

*Tour con partenze in esclusiva, in date selezionate*

Durata del viaggio
8 giorni / 6 notti

CAMBOGIA

Le immagini che hanno creato il “mito” di Angkor si scoprono al Ta Prohm dove giganteschi alberi sorgono fra l’intrico di torri santuario, enormi radici avvolgono le gallerie, arbusti germogliano dai tetti di ogni costruzione ed il visitatore non riesce più a distinguere l’opera dell’uomo dalle creazioni della natura. Cuore dell’Impero era la cittadella fortificata di Angkor Thom con le sue imponenti mura e le splendide porte monumentali ed al suo centro il Bayon con i suoi bassorilievi di enorme realismo e forza espressiva che fanno corona a 54 torri-santuario che culminano con i giganteschi volti in pietra del bodhisattva Lokeshvara, ed i resti del palazzo reale del Baphuon.

La Cambogia è Angkor e molto altro.

Vivila con un tour profondo e toccante e con una guida in esclusiva.

Voli 

di linea, da Linate

CHIEDI PIù INFORMAZIONI



contributo ricevuto dalla Regione Emilia Romagna pari a € 33.258,74 totali ai sensi della Legge annuale per il mercato e la concorrenza n. 124/2017, modificata dal D.L. n. 34/2019, convertito con Legge n.58/2019 (GU. n.151 del 29 giugno 2019).